Archivio news 14/04/2019

Calcio 8: Supercoppa al Morselli

Morselli batte Real Marche ai calci di rigore. Iniziano i play off di A

    

Sul campo del Fenile si giocava la Supercoppa di serie B. Si sfidavano le due vincenti del campionato cadetto, Real Marche e Circolo Morselli. Un anno pazzesco delle squadre allenate da Trapani e da Prodan che sono riuscite ad andare nella massima serie senza dover disputare i play off. Questo valore tecnico si è visto anche ieri sera. Una partita intensa e giocata alla perfezione dalle due compagini. I valori si equivalgono e i tempi regolamentari non sono bastati per decidere il vincitore. Dopo due temp il punteggio finisce pari, 2 a 2 per la precisione. In goal vanno Falcone e Pascucci per il Morselli. Balzano Domenico e Nicola per il Real Marche. Tempi supplementari ancora in pareggio. Tutto si decide ai rigori e Morselli ha la meglio. Complimenti a entrambe le squadre per lo spettacolo e la correttezza mostrata in campo.

Partiti anche i play off di serie A. Primo turno di fuoco dove le partite erano da dentro o fuori. Dinamo Trulla batte BNo ina partita al cardiopalma finita 3 a 2. Barbieri vero mattatori con una tripletta da urlo. Altra partita al cardiopalma tra Metal Club e Allegra Muraglia. Passano il turno i secondi con un Pollastrelli immenso che segna tre goal e regala giocate da urlo. Non basta la prova meravigliosa di Binotti per continuare il cammino dei campioni in carica. Per non annoiarsi anche Candelara e Calcinari mettono in scena una super partita. Calcinari sempre avanti, ma una espulsione nel primo tempo condiziona la gara degli uomini di De Palo che perdono per 4 a 3. Montini man of the match con la sua doppietta. Sant'Angeli per Calcinari dimostra ancora una volta di essere un top player. Infine Rio Salso batte 3 a 1 un'ottima Fano 2. Il solito Bologna con una doppietta trascina i suoi al turno successivo. 

In serie B a due giornate dal termine la classifica si fa interessante e la lotta per salire in serie A sarà avvincente fino alla fine. Bahia del Sol pareggia contro Red Passion e compatta ancora di più la classifica. Sono primi, ma Isola di Fano e Real New Team sono secondi a solo un punto di differenza. Bonali GArdene  Red Passion terzi a sei punti e Dacia a 4 punti. Una lotta pazzesca dove solo i Gentlemens a 0 punti sembrano ormai fuori dai giochi. Anche nel Trofeo Macron i giochi sono tutti aperti. Novilara comanda con 7 punti, ma subito a 6 punti Cesari e Tre Ponti. Special One a 5 punti seguiti da Porto e la Lazio. Calcio Pesaro fanalino di coda a 2 punti. Da quì fino alla fine se ne vedranno delle belle.