Archivio news 21/11/2021

Calcio 8: Giornalino sesta giornata

SERIE A

FC PRUT SEMPRE PIU SOLO, CANDELARA E AA VANITY TRE PUNTI PESANTI.

Sesta giornata conclusa con importanti risultati non casuali ma di spessore in una classifica che si accorcia tranne la vetta dove Fc Prut in una gara spettacolare a Tre Ponti piega il fanalino di coda Fc United che gioca la sua partita ma non riesce nell'impresa. I ragazzi di Dastic continuano la serie da punteggio pieno e sempre più solitari sfruttando le sconfitte delle inseguitrici Real Tangara e Stazione Ip Fenile. La prima crolla meritatamente sotto la tenacia e la voglia di vincere del Candelara che si conferma rivelazione del campionato e si porta una situazione interessante. La seconda dopo una gara equilibrata cede al Vanity che si dimostra solido e quadrato strappando tre punti pesantissimi che la rilanciano in classifica. Ne approfittano anche Pesaro Phoenix che batte nel derby l'Allegra Muraglia, continuando il suo momento di crescita con un secondo posto per le sue qualità e  Rio Salso abbatte letteralmente la New  Fandango, sfruttando il secondo scontro diretto consecutivo e la terza vittoria di fila per piazzarsi a ridosso dei playoff. Chiude la vittoria sofferta ma vitale in chiave salvezza dell'Ace Ten sulla Bahia del Sol, che per l'ennesima volta cade di misura nel finale e resta nei playout.

 

SERIE B

TRA LA NEBBIA DEI PAREGGI, ROTELLISTICA ADRIATICA E CIRCOLO ROSSINI VEDONO LA LUCE.

Giornata nel segno dei pareggi in Serie B. impatta allo scadere il Vismar8 contro la capolista Ac Mengaroni che spreca troppo e viene raggiunta su rigore, pareggio che tiene primo a pari punti il Fustal Pesaro dopo una gara incredibile. Sotto sul 5-2 a 7 minuti dal termine Fc San Lorenzo non riesce a portare a casa i tre punti nonostante il suo portiere risulterà trai migliori in campo. Gara dal risultato giusto ma con rammarico per gli uomini di Caputo per come si è conclusa. Tre punti vitali per l'alta classifica per il Circolo Rossini che non aveva un avversario facile come la Dacia, dopo una gara quasi sempre condotta arriva la vittoria che l'avvicina alla vetta. Dacia che perde posizioni scavalcata dalla Rotellistica Adriatica che batte Daniele Parrucchiere in una gara ricca di goal e dal pari tra Pesarese e Micar Decolores che alla fine serve ad entrambe che mantengono il terzo posto e i secondi che rosicano un punto per i playoff a sole 2 lunghezze. Infine Eurobord e Fc Montecchio Boys nel classico risultato ad occhiali si spartiscono un punto a testa con i padroni di casa che sbloccano lo zero in classifica e Eurobord che si avvicina ai playoff con un pizzico di rammarico per il calendario odierno favorevole non sfruttato.